🚛 Spedizioni gratis da 60€ | 💷 Paga in 3 rate senza interessi con Klarna!

Passa al contenuto

BRING IT BACK - Il nostro nuovo programma di riciclo per il 2021

“Verso un consumo consapevole e un'autentica armonia tra commercio e risorse naturali” - Il team Lusher Than We Found It

Vuoi scoprire subito come funziona il nuovo programma di recupero delle confezioni? Clicca qui.

La decisione di sviluppare il nuovo programma Bring It Back è dipesa in parte dai feedback che abbiamo ricevuto nel corso del 2020 dai nostri clienti e dal nostro staff. Poter scegliere tra diversi incentivi per riportare in negozio il nostro packaging da riciclare è sicuramente la soluzione più richiesta dalla nostra Community ed è esattamente ciò che abbiamo scelto di fare ! Ci impegniamo per offrire un’esperienza di acquisto sempre più zero waste e continuiamo a inventare prodotti nudi rivoluzionari, a sviluppare materiali unici, un packaging riutilizzabile e studiamo costantemente possibili innovazioni per il futuro.

Per quanto riguarda questo nuovo programma di riciclo, ecco com’è andata…

Tempo fa abbiamo scoperto che, nonostante le pratiche di smaltimento dei rifiuti esistenti in molti paesi, solo il 9-12% circa della plastica viene effettivamente riciclato a livello mondiale. E questo ci ha dato molto fastidio. In Italia siamo messi meglio, ma la plastica effettivamente riciclata, secondo uno studio Ispra, è comunque soltanto il 30 per cento della plastica raccolta, mentre un altro 40 per cento viene bruciato in termovalorizzatori o inceneritori, e il resto finisce in discarica - o peggio, nell’ambiente. Si ricicla così poca plastica principalmente perché il metodo di riciclo più diffuso, il riciclo meccanico, è complicato, oneroso e non funziona bene per tutti i tipi di materiale.

La maggior parte della plastica che noi di Lush utilizziamo è riciclata e riciclabile, e il nostro programma di recupero dei vasetti neri è in vigore dal 2008. Se consideriamo la scarsissima quantità di plastica riciclata mediamente nel mondo, il nostro 15% (circa per quanto riguarda UK & Irlanda) di packaging recuperato e riciclato sembra essere un dato piuttosto positivo. Ma sappiamo che entrambe queste percentuali sono lungi dall’essere soddisfacenti . La plastica può essere un ottimo materiale, se utilizzata e riutilizzata in modo responsabile: è flessibile, facile da pulire, leggera, duratura ed economica. Ma circa il 90% degli oggetti prodotti con la plastica viene ancora realizzato con plastica vergine, una cosa sorprendente! Il problema non è la plastica in sé: la continua produzione di nuova plastica attraverso l'estrazione di combustibili fossili, l'uso eccessivo di questo materiale e lo smaltimento irresponsabile dei nostri amici polimeri stanno causando un inquinamento catastrofico al nostro pianeta.

Sappiamo inoltre che gli impianti di smaltimento dei rifiuti non sono sempre in grado di riconoscere la plastica nera, così questo materiale finisce spesso in discarica o negli inceneritori, anche quando è perfettamente riciclabile. Abbiamo testato diversi colori e additivi per i nostri contenitori, ma esaminando più a fondo l'industria dei rifiuti, ci siamo resi conto che gran parte dei materiali recuperati da noi potrebbe comunque finire in paesi con una pessima gestione dei rifiuti, indipendentemente da come gestiamo il nostro processo di produzione.

Perché la plastica nera?

La scelta di produrre plastica nera riciclata ci consente di usare solo materiali riciclati post-consumo, ci permette di non essere troppo esigenti sui colori dei materiali che utilizziamo e possiamo usare diverse fonti di plastica PP riciclata per produrre i vasetti neri Lush.

Abbiamo quindi capito che la cosa più responsabile che possiamo fare è raccogliere quante più confezioni possibile in un circuito di riciclo che possiamo controllare.

Ed è così che abbiamo deciso di fare tutto da soli! 

Sia in senso figurato che letterale: vogliamo essere padroni del nostro packaging e ora garantire che tutti i nostri contenitori - bottiglie, vasetti e tubetti - possano avere la nuova vita che si meritano. Grazie al nostro nuovo programma basato su un sistema di reso (tipo vuoto a rendere) , tu puoi acquistare i nostri prodotti con la consapevolezza di "noleggiare" il packaging e sai di poterlo restituire una volta consumato il prodotto, mentre noi ci assumiamo la responsabilità di ridurre i rifiuti e gestire il riciclo delle risorse. Quello che puoi fare tu è riportare le tue confezioni Lush vuote in uno dei nostri negozi, al resto ci pensiamo noi.

Questo progetto è un grande passo verso la realizzazione della nostra missione: rendere il mondo un po’ più Lush di come lo abbiamo trovato!

Con il nuovo programma Bring It Back intendiamo promuovere il concetto di "packaging come servizio" e sostenere un modello di economia circolare.

Come funziona il programma Bring It Back?

A partire dal 21 ottobre 2021, ti invitiamo a restituire i tuoi contenitori Lush vuoti e puliti in uno dei nostri negozi. Per ogni contenitore di plastica reso verranno scalati 50 centesimi di euro dal totale della tua spesa Lush del giorno.

E per chi preferisce continuare a beneficiare del programma “ 5 vasetti per una maschera fresca” non c’è problema, anzi! Ora potrà ricevere una maschera fresca (o un prodotto skincare solido) in cambio di 5 confezioni Lush valide per il programma Bring it Back! Ancora meglio, no?

Per informazioni più dettagliate sul tipo di contenitori che puoi restituire, e sui termini e le condizioni del servizio, clicca qui.

Homepage - BRING IT BACK - Il nostro nuovo programma di riciclo per il 2021

Copyright © 1995–2021 Lush Retail Ltd.