Polvere di Calendula (Calendula officinalis)

Ingrediente

Polvere di Calendula (Calendula officinalis)

Calendula officinalis

Benefici

Natural

La Calendula officinalis (nome scientifico della calendula) è una pianta ornamentale resistente originaria dell'Europa Centrale e dell'area mediterranea.

Descrizione

È coltivata in tutto il mondo per i suoi bellissimi fiori arancioni simili a margherite, che vengono usati nella preparazione di bevande, medicine, cosmetici, coloranti tessili e in cucina.

Talvolta con questo nome si indicano anche altre varietà di piante, come la tagete (nota anche come "calendula americana"), con cui però non ci sono legami.

In passato, alla calendula venivano attribuiti poteri magici: secondo gli antichi guaritori e alcuni culti pagani, proteggeva infatti dal male.

Santa Ildegarda di Bingen cita la calendula in uno dei primi testi di medicina medievali; pare inoltre che si debba proprio a lei il nome inglese di questa pianta, che avrebbe chiamato “marigold” (l'oro di Maria) in onore della Vergine.

Durante la guerra civile americana, la calendula veniva usata per medicare le ferite aperte.

Le sue proprietà sono ben documentate fin dall'antichità. In erboristeria è utilizzata da secoli per curare piccole ustioni, geloni e ferite.

Il suo effetto lenitivo sulla pelle ne fa un ingrediente ideale per i cosmetici, mentre la sua delicatezza la rende adatta anche ai prodotti per neonati. Aiuta ad alleviare il rossore e le irritazioni della pelle, ed è un rimedio naturale efficace contro gli inestetismi della couperose e dei capillari fragili e dilatati.

La polvere di calendula si ottiene macinando i fiori secchi sino ad ottenere una polvere finissima.

La polvere di calendula si scioglie facilmente in acqua. La usiamo nella coccola da bagno Monte Rosa per lenire la pelle e offrirti un'esperienza sensoriale favolosa.

Homepage - Polvere di Calendula (Calendula officinalis)

Copyright © 1995–2022 Lush Retail Ltd.